NON CHIAMATELO FEMMINICIDIO (s.v.p)

“IL PRIMO ARTICOLO DAL GIORNALE SOSPESO” di Cristina Battioni Sera finalmente, tra le mura del mio domicilio in mattoni e pareti da ritinteggiare, posso uscire dalla mia bolla di sospensione e lasciarla riposare. Devo preparare la cena ma ho urgenza di una doccia che si porti via la polvere del giorno e il peso dellaContinua a leggere “NON CHIAMATELO FEMMINICIDIO (s.v.p)”