“UN LIBRO NON SI NEGA A NESSUNO”

NON SI SA MAI… IL PIANO B DELLA SCALA B di Cristina Battioni la finestra aperta lascia entrare una sera di maggio nel soggiorno. E’ di nuovo un sabato qualunque, “un sabato italiano”; auto, pedoni e biciclette attraversano l’ isolato tra l’ aperitivo e le 22, il peggio sembra essere passato ed Il passato prossimoContinua a leggere ““UN LIBRO NON SI NEGA A NESSUNO””

NESSUN LUOGO E’ “DISTANTE”

L’ ULTIMO Istante SOSPESO DELLA SCALA B. di Cristina Battioni Un segmento del diagramma di Cassandra tende a 0, scompare mentre l’ Italia riapre un segmento alla volta, giorno dopo giorno dimentica e progetta, ingenuamente, una nuova stagione. Il mondo ha ricominciato a circolare con la frenesia precedente al Virus, tutto ricomincia a girare vorticosamente;Continua a leggere “NESSUN LUOGO E’ “DISTANTE””

“IL DOTTOR STANTE”

“Il cigno nero della Scala B” di Cristina Battioni “Stante come abbreviazione di Distante? Scostante?”, gli domando mentre cerco di imparare a leggerle le risposte non dette. “No, ora solo Stante, colui che sta , fermo ai crocevia.” Tutto ciò che leggo nei suoi occhi stanchi è resa incondizionata, immobilismo esistenziale. Una stasi profondamente antiteticaContinua a leggere ““IL DOTTOR STANTE””